News

Italiani di Libia.it
Tripoli Addio: il libro di Petrillo

Tripoli Addio: il libro di Petrillo

Pubblicato su Italiani di Libia n. 3-2019   È bello aver seguito nel tempo vita, successi e impegni di Leonardo Petrillo, del quale il mio primo ricordo è quello di un bimbo vestito da Arlecchino per la festa del Circolo Italia di Tripoli. Una maschera, un...

La speranza di pace in Libia passa ancora dall’Egitto

La speranza di pace in Libia passa ancora dall’Egitto

Dopo due settimane circa dai colloqui nel quadro della Commissione militare congiunta 5+5 che si sono svolti a Hourghada, in Egitto, nella giornata di ieri si è concluso un altro colloquio tra le fazioni rivali libiche avente come oggetto le componenti costituzionali...

Storia del Nord Africa Indipendente

Storia del Nord Africa Indipendente

Pubblicato su Italiani di Libia 2-2020   L’idea di fondo del testo di Caterina Roggero è quello di fornire un quadro della storia contemporanea dei Paesi del Nord Africa. L’autrice analizza in modo chiaro e preciso le varie fasi storiche dei Paesi menzionati....

Amarcord/Mathendush, la valle della discordia

Amarcord/Mathendush, la valle della discordia

Pubblicato su Italiani di Libia 4-2019 Ex Africa semper aliquid novi. “Dall’Africa giunge sempre qualcosa di nuovo”. Così scriveva circa duemila anni fa Plinio il Vecchio, dove per Africa intendeva, in particolare, il territorio della Libia. Oggi, sebbene il Paese sia...

La rinascita del Cimitero di Hammangi

La rinascita del Cimitero di Hammangi

Il 7 ottobre, giorno particolare in quanto anniversario della cacciata degli italiani di Libia, quest'anno è coinciso con la rinascita e la ristrutturazione del Cimitero di Hammangi a Tripoli. Dopo una serie di atti vandalici contro tombe e cappelle negli anni post...

La cacciata degli italiani di Libia

La cacciata degli italiani di Libia

Il 7 ottobre di cinquant'anni fa Moammar Gheddafi costrinse gli oltre 15mila italiani rimasti in Libia a lasciare il paese. Nell'arco di sette giorni i nostri connazionali furono costretti ad abbandonare la loro casa e tutti i loro possedimenti per ritornare in...

Cultura/La Chiesa cattolica in Libia dal 1912 al 1969

Cultura/La Chiesa cattolica in Libia dal 1912 al 1969

Pubblichiamo un estratto della ricostruzione storica sulle missioni cristiane in Libia, contenuto nel bellissimo e prestigioso volume a cura degli architetti Culotta e Gresleri, con contributi tra gli altri di Pier Giorgio Massaretti e Cecilia De Carli.* Ancora prima...

Libia Kaputt

Libia Kaputt

Pubblicato su Italiani di Libia 2-2019   La storia della Libia a fumetti, dal 2011 ai nostri giorni, raccontata da uno degli inviati di guerra più esperti di Nord Africa. Fausto Biloslavo, reporter per Il Giornale, Panorama e, all’occorrenza, tg Mediaset, è il...

Cultura/ Scarpe senza piedi

Cultura/ Scarpe senza piedi

Pubblicato su Italiani di Libia 1-2020   Per ogni obiettivo che cerchiamo di raggiungere, c'è un modo giusto. Ma noi in Libia non abbiamo fatto nessuno sforzo perché i nostri sogni diventino realtà. Siamo una nazione che desidera veramente la democrazia, ma...

“Io Khaled vendo uomini e sono innocente”

“Io Khaled vendo uomini e sono innocente”

Pubblicato su Italiani di Libia 2-2019   Io Khaled vendo uomini e sono innocente (di Francesca Mannocchi, edito da Einaudi) pone l’accento su un aspetto inedito dell’immigrazione, poche volte raccontato: il punto di vista degli scafisti. Il libro, a metà strada...

Il 21 luglio di cinquant’anni fa il decreto di confisca

Il 21 luglio di cinquant’anni fa il decreto di confisca

"Cinquanta anni fa, il 21 luglio del 1970,  quasi un anno dopo il colpo di stato, Gheddafi diede l'ordine di confiscare beni e proprietà di circa ventimila italiani residenti in Libia. Fu l'inizio di un dramma culminato - pochi mesi dopo - con la cacciata dal Paese di...

Il Parlamento di Tobruk: “Sì a intervento egiziano”

Il Parlamento di Tobruk: “Sì a intervento egiziano”

Il Parlamento con sede a Tobruk dà il via libera all'intervento del Cairo nella guerra in Libia: lo conferma anche il presidente Aguila Saleh in visita nella capitale italiana. Continua il blocco delle esportazione petrolifere: secondo il Gna e l'alleato turco, dietro...

L’Ambasciatore Buccino, dopo Maiteeq, incontra al-Sewehli

L’Ambasciatore Buccino, dopo Maiteeq, incontra al-Sewehli

L'azione diplomatica italiana per tentare di trovare una soluzione politica alla crisi libica prosegue. L'Ambasciatore Buccino continua i suoi dialoghi con i rappresentanti del governo libico, mentre il Ministro della Difesa Guerini tratterà oggi il dossier Libia in...

Aguila Saleh potrebbe sostituire Haftar?

Aguila Saleh potrebbe sostituire Haftar?

Mentra Khalifa Haftar sembra sempre più in difficoltà per le recente sconfitte militari e per i dubbi dei suoi alleati, Aguila Saleh acquista potere diplomatico e viene visto da tutti come un partner politico con cui poter dialogare per una soluzione del conflitto...