News

Italiani di Libia.it
Aguila Saleh potrebbe sostituire Haftar?

Aguila Saleh potrebbe sostituire Haftar?

Mentra Khalifa Haftar sembra sempre più in difficoltà per le recente sconfitte militari e per i dubbi dei suoi alleati, Aguila Saleh acquista potere diplomatico e viene visto da tutti come un partner politico con cui poter dialogare per una soluzione del conflitto...

Pulci, Costantini scrive un giallo sul coronavirus per beneficenza

Pulci, Costantini scrive un giallo sul coronavirus per beneficenza

"Anche le pulci prendono la tosse", il nuovo giallo di Roberto Costantini, romanziere di fama internazionale, esce il 2 luglio nelle librerie, edito da Solferino (272 pp. 15 euro). Si tratta di una storia particolare, ambientata a metà marzo nelle zone lombarde più...

CULTURA/Lotta al contrabbando

CULTURA/Lotta al contrabbando

Pubblicato su Italiani di Libia 2-2019   Abbiamo già scritto della famiglia del Generale della Guardia di Finanza in pensione Corradino Corrado, nativo di Misurata, in due articoli di qualche anno fa. Il padre Luigi - oltre ad essere stato fiduciario del grande...

Di Maio: “Inaccettabile una divisione della Libia”

Di Maio: “Inaccettabile una divisione della Libia”

Il capo del Governo di accordo nazionale (Gna), l’unico riconosciuto dalle Nazioni Unite (Onu), Fayez al-Serraj, ha incontrato nella giornata di ieri a Tripoli il Ministro degli esteri italiano, Luigi Di Maio. Nell’incontro le due parti hanno discusso sulla necessità...

La città di Gheddafi cruciale per il futuro della Libia

La città di Gheddafi cruciale per il futuro della Libia

La città-chiave Sirte, che si trova a circa 280 miglia a est della capitale Tripoli, è sotto il controllo delle forze fedeli all’uomo forte della Cirenaica da gennaio scorso. La città che si affaccia sul Mediterraneo, in cui nacque e morì Muammar Gheddafi sembra...

Libia, collegamenti marittimi da Venezia ripresi

Libia, collegamenti marittimi da Venezia ripresi

Tra Venezia e il porto di Khoms in Libia sarà attivo da metà luglio un collegamento marittimo regolare. Al momento è l'unico attivo in tutto l'Adriatico. Lo ha annunciato in una nota l'Autorità di Sistema portuale del mare Adriatico settentrionale. Il servizio sarà...

Francia: “La Turchia agisce in modo inaccettabile”

Francia: “La Turchia agisce in modo inaccettabile”

La Francia ha accusato la marina turca di agire in modo ostile e inaccettabile nei confronti dei suoi alleati della Nato per impedire loro di far rispettare l’embargo sulle armi in Libia imposto dalle Nazioni Unite (Onu). La portavoce del ministero degli esteri...

Ue e Nato insieme nel Mediterraneo

Ue e Nato insieme nel Mediterraneo

Alcuni stati membri dell’Unione Europea (Ue) hanno sollevato la questione della situazione nel Mediterraneo orientale, dove la stessa Ue è “sempre più preoccupata per le recenti manovre della Turchia”, ha dichiarato l’Alto rappresentante dell’Unione per gli affari...

Arwa Abouon, fotografa libico-canadese, è morta a 38 anni

Arwa Abouon, fotografa libico-canadese, è morta a 38 anni

Arwa Aboun, apprezzata fotografa di origine libica, è morta a Montreal, dove viveva, all’età di 38 anni. Le cause del decesso sono ancora sconosciute. Abouon era nata a Tripoli, nel 1982, da genitori Amazigh (Berberi). Suo padre emigrò con tutta la famiglia in Canada...

Onu: “Un orrore le fossi comuni in Libia”

Onu: “Un orrore le fossi comuni in Libia”

Le Nazioni Unite (Onu) hanno espresso orrore per la scoperta di otto fosse comuni in Libia, principalmente nella città di Tarhuna, a sud di Tripoli, in un’area recentemente riconquistata dal Governo di accordo nazionale (Gna) ai danni dell’esercito fedele a Khalifa...

Libia, “Italia e Turchia dovrebbero allearsi”

Libia, “Italia e Turchia dovrebbero allearsi”

"L’Italia dovrebbe allinearsi completamente con la Turchia e sostenere la posizione di Ankara in Libia". Lo dichiara Valeria Giannotta, Assistente alla University of Turkish Aeronautical Association di Ankara secondo cui l’Italia dovrebbe rafforzare il suo...

Il Gna punta Sirte. Colloquio tra Erdogan e Trump

Il Gna punta Sirte. Colloquio tra Erdogan e Trump

Le recenti conquiste da parte del Governo di accordo nazionale (Gna), l’unico riconosciuto dalle Nazioni Unite (Onu), hanno spostato gli equilibri di potere sul territorio e innescato nuove realtà diplomatiche. Non solo le forze fedeli a Fayez al-Serraj hanno liberato...

Libia, Tripoli e Tarhuna liberate. Haftar in difficoltà

Libia, Tripoli e Tarhuna liberate. Haftar in difficoltà

Dopo Tripoli, anche la città di Tarhuna in Libia è stata liberata dall'assedio del generale Haftar. Si tratta di un luogo strategico, a 90 km a sud della capitale. Tripoli viene considerata ora completamente sotto il controllo del governo di accordo nazionale (GNA)....

Al-Serraj vola in Turchia mentre Haftar incontra Al-Sisi.

Al-Serraj vola in Turchia mentre Haftar incontra Al-Sisi.

Il leader del Governo di accordo nazionale (GNA) riconosciuto dalla comunità internazionale, Fayez Al-Serraj, ha in agenda un incontro col Presidente turco Tayyip Erdogna in Turchia, mentre il capo dell’Esercito nazionale libico (LNA), Khalifa Haftar, si è recato in...