La cacciata degli italiani di Libia

La cacciata degli italiani di Libia

Il 7 ottobre di cinquant’anni fa Moammar Gheddafi costrinse gli oltre 15mila italiani rimasti in Libia a lasciare il paese. Nell’arco di sette giorni i nostri connazionali furono costretti ad abbandonare la loro casa e tutti i loro possedimenti per...
Cultura/La Chiesa cattolica in Libia dal 1912 al 1969

Cultura/La Chiesa cattolica in Libia dal 1912 al 1969

Pubblichiamo un estratto della ricostruzione storica sulle missioni cristiane in Libia, contenuto nel bellissimo e prestigioso volume a cura degli architetti Culotta e Gresleri, con contributi tra gli altri di Pier Giorgio Massaretti e Cecilia De Carli.* Ancora prima...
Libia Kaputt

Libia Kaputt

Pubblicato su Italiani di Libia 2-2019   La storia della Libia a fumetti, dal 2011 ai nostri giorni, raccontata da uno degli inviati di guerra più esperti di Nord Africa. Fausto Biloslavo, reporter per Il Giornale, Panorama e, all’occorrenza, tg Mediaset, è il...
Cultura/ Scarpe senza piedi

Cultura/ Scarpe senza piedi

Pubblicato su Italiani di Libia 1-2020   Per ogni obiettivo che cerchiamo di raggiungere, c’è un modo giusto. Ma noi in Libia non abbiamo fatto nessuno sforzo perché i nostri sogni diventino realtà. Siamo una nazione che desidera veramente la democrazia, ma...
“Io Khaled vendo uomini e sono innocente”

“Io Khaled vendo uomini e sono innocente”

Pubblicato su Italiani di Libia 2-2019   Io Khaled vendo uomini e sono innocente (di Francesca Mannocchi, edito da Einaudi) pone l’accento su un aspetto inedito dell’immigrazione, poche volte raccontato: il punto di vista degli scafisti. Il libro, a metà strada...