Irritazione nelle trattative al Cairo: l'ex ufficiale di Gheddafi che controlla Tobruk chiede un posto di comando, ma non vuole sottomettersi alle autorità civili. Inutile anche la proposta di un vertice con Al Sisi

Pubblicato in Rassegna Stampa