Il leader libico accusato di aver condotto un «golpe strisciante» nella capitale ai danni del premier del governo di unità nazionale critica i nostri media: «Continuate a scrivere che io sono legato ai Fratelli Musulmani. Non è affatto vero!»

Pubblicato in Rassegna Stampa

l fatto che siamo il solo paese occidentale ad avere un’ambasciata appare una scelta che stride con la decisione di fare musica sempre nel «concerto europeo».

Pubblicato in Rassegna Stampa

Intervista al premier libico nella sua residenza di Tripoli. In una capitale in difficoltà, elettricità col contagocce, code ai distributori di benzina, banche prive di contanti, l’ambasciata italiana ha riaperto i battenti e tre giorni fa è stata sfiorata da un attentato

Pubblicato in Rassegna Stampa

Le bande della Tripolitania minacciate dall’intesa anti barconi tra Roma e Sarraj. Tobruk contro la nostra ambasciata: «È una nuova occupazione militare»

Pubblicato in Rassegna Stampa

Un gruppo di miliziani vicini all'ex primo ministro del vecchio "governo di salvezza nazionale" di Khalifa Ghwell ha provato ad entrare in alcuni uffici della Difesa, dell'Economia e della Giustizia

Pubblicato in Rassegna Stampa