Martedì, 28 July 2015 12:40

Libia, la famiglia decimata dei Gheddafi

Saif condannato a morte. Ma le brigate di Zintan possono mettersi di traverso. Saadi in cella. Safia e Aisha al sicuro. Ahmed in Egitto. La diaspora del clan.

 

Pubblicato in Rassegna Stampa
Pagina 3 di 3