Venerdì, 28 June 2002 02:00

La "Grande Storia" RAI discrimina gli Italiani di Libia

Written by Ufficio stampa Airl Onlus

Comunicato del 26 giugno 2002 In merito alla puntata di "Correva l'anno" dedicata alla storia di Gheddafi, in onda questa sera su Rai Tre, l'Associazione Italiani Rimpatriati dalla Libia ha denunciato al presidente della RAI Baldassarre la grave discriminazione della quale Ë stata oggetto con l'esclusione avvenuta in sede di montaggio - lo scorso aprile - dell'intervista a Giovanna Ortu presidente dell'Associazione, richiesta e rilasciata nel gennaio scorso. Una storia completa della Jamahiria e del suo leader non può prescindere dal puntuale ricordo dell'episodio della confisca delle proprietà italiane con la conseguente espulsione della collettività colà residente. 
E' una scelta del tutto ingiustificata, mai avvenuta in passato, lesiva del più elementare principio di completezza dell'informazione oltrechË della dignità nazionale. 
Tutto ciò avviene oltretutto nel momento in cui proprio il Governo Libico, direttamente sollecitato dall'Associazione, ha formalmente aperto ai Rimpatriati la possibilità di ottenere il visto turistico per la Libia. 
La Jamahiria si dimostra così più sensibile dei dirigenti RAI.

Read 298 times